Indietro

03 aprile 2024

Avviso di deposito di documentazione

Milano, 3 aprile 2024 - Si rende noto che, in data odierna, sono state messe a disposizione del pubblico - sul sito internet della Società www.webuildgroup.com, nella sezione “Governance/Assemblea degli azionisti” nonché presso la sede legale e il meccanismo di stoccaggio autorizzato 1Info, www.1info.it, le liste per la nomina del Consiglio di Amministrazione della Società, corredate della relativa documentazione, presentate entro i termini di legge e come di seguito formate.

      

Lista n. 1, depositata, in data 28 marzo 2024, congiuntamente dal socio di controllo Salini S.p.A. e da CDP Equity S.p.A., titolari complessivamente di n. 571.089.521 azioni pari al 56,13% del capitale sociale ordinario di Webuild S.p.A., composta dai seguenti candidati, indicati nell’ordine progressivo previsto dalla lista stessa: 

1. Gian Luca Gregori *

2. Davide Croff *

3. Moroello Diaz della Vittoria Pallavicini *

4. Flavia Mazzarella *

5. Teresa Naddeo *

6. Alessandro Salini

7. Pietro Salini

8. Serena Torielli *

9. Laura Zanetti *

10. Francesco Renato Mele

11. Francesca Fonzi

12. Paola Fandella *

13. Itzik Michael Meghnagi *

14. Michele Valensise *

15. Luca Massatani

      

Lista n. 2, depositata, in data 27 marzo 2024, da un raggruppamento di investitori istituzionali, titolari complessivamente di n. 12.378.722 azioni pari al 1,216% del capitale sociale ordinario di Webuild S.p.A., composta dai seguenti candidati, indicati nell’ordine progressivo previsto dalla lista stessa:

1. Francesco Umile Chiappetta *

2. Lucrezia Reichlin *

3. Paolo Boccardelli *

4. Michela Costa *

5. Marcella Elvira Antonietta Logli *

 

Lista n. 3, depositata, in data 26 marzo 2024, da INARCASSA – CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA, titolare complessivamente di n. 23.026.026 azioni ordinarie pari al pari al 2,263% del capitale sociale ordinario di Webuild S.p.A., composta dai seguenti candidati, indicati nell’ordine progressivo previsto dalla lista stessa:

1. Paolo Simioni *

2. Saskia Elisabeth Christina Kunst *

      

Candidato che ha dichiarato di essere in possesso dei requisiti di indipendenza stabiliti dal TUF e dal Codice di Corporate Governance 2020.

 

*****

      

Si informa, inoltre, che i Soci Salini S.p.A. e CDP Equity S.p.A. hanno formulato, unitamente alla suddetta Lista n. 1, le seguenti proposte, ai sensi dell'art 126-bis, comma 1, terzo periodo, del TUF, da sottoporre all’approvazione assembleare:

   quanto al punto 2.1 all’ordine del giorno dell’Assemblea Ordinaria (“Determinazione della durata in carica del Consiglio di Amministrazione”), di sottoporre all’approvazione assembleare la proposta di determinare, ai sensi dell’art. 20 dello Statuto, in tre esercizi la durata in carica del nominando Consiglio di Amministrazione e, pertanto, sino alla data di approvazione del bilancio al 31 dicembre 2026;

   quanto al punto 2.2 all’ordine del giorno dell’Assemblea Ordinaria (“Nomina degli Amministratori e del Presidente”) – nel caso in cui non venga presentata una lista di minoranza o comunque ove sia necessario procedere, in sede assembleare, alla nomina di uno o più consiglieri che, per qualsiasi ragione, non si siano potuti eleggere con il procedimento del voto di lista statutariamente previsto – che i consiglieri residui da eleggere siano tratti dai consiglieri non eletti di cui alla Lista 1 , nell’ordine progressivo con il quale sono elencati nella Lista 1 stessa;

-     quanto al punto 2.3 all’ordine del giorno dell’Assemblea Ordinaria (“Determinazione del compenso degli Amministratori”), di sottoporre all’approvazione assembleare, in continuità con gli attuali compensi, la proposta di fissare in Euro 60.000,00 (sessantamila/00) annui lordi il compenso spettante agli amministratori diversi dal Presidente, fatta salva la facoltà del Consiglio di Amministrazione di fissare il compenso degli amministratori investiti di particolari cariche e i compensi dei comitati istituiti all’interno del Consiglio medesimo;

-     quanto al punto 2.4 all’ordine del giorno dell’Assemblea Ordinaria (“Determinazione del compenso del Presidente”), in continuità con gli attuali compensi, di sottoporre all’approvazione assembleare la proposta di fissare in Euro 400.000,00 (quattrocentomila/00) annui lordi il compenso spettante al Presidente del Consiglio di Amministrazione.

 

Download

03/04/2024 - 21:19 Comunicato stampa

Avviso di deposito di documentazione

Materiale informativo - Progetto Ponte sullo Stretto di Messina
(*) Informazioni obbligatorie