Indietro

02 maggio 2022

Comunicazione in merito al piano di acquisto azioni proprie

COMUNICATI STAMPA

Milano, 2 maggio 2022 – Webuild S.p.A. informa che, all’esito della delibera dell’Assemblea Ordinaria degli Azionisti della Società del 28 aprile 2022 che ha approvato di autorizzare l’acquisto e disposizione di azioni proprie, previa revoca, per la parte rimasta ineseguita, della delibera di autorizzazione assunta dall’Assemblea Ordinaria del 30 aprile 2021:

-     si è concluso, nella suddetta data del 28 aprile 2022, il programma di acquisto di azioni proprie avviato in data 27 gennaio 2022 ai sensi della suddetta delibera assembleare del 30 aprile 2021. 

Nell’ambito di detto programma, dal 27 gennaio 2022 sino al 28 aprile 2022 (date comprese), sono state acquistate complessivamente n 9.025.137 azioni ordinarie proprie (LEI: 549300UKR289DF4UXQ47) al prezzo medio di Euro 1,6726 per azione, per un controvalore complessivo di Euro 15.031.559,19;

-     si è dato avvio, a decorrere dal 29 aprile 2022, al programma di acquisto di azioni proprie nell’ambito dell’autorizzazione all’acquisto deliberata dall’Assemblea del 28 aprile 2022 (“Programma”).



***

Si forniscono di seguito, ai sensi dell’art. 144-bis della Delibera Consob n. 11971/1999 (“Regolamento Emittenti”), i dettagli disponibili del Programma.

Obiettivi del Programma

Acquisto di azioni ordinarie proprie nella misura consentita e nel rispetto dei presidi stabiliti dalle norme di legge e regolamentari applicabili, nonché delle prassi di mercato di tempo in tempo ammesse da Consob o da altra competente autorità, al fine di:

a)   operare sul mercato, nel rispetto delle disposizioni di legge e regolamentari vigenti e tramite intermediari, a sostegno della liquidità del titolo e per regolarizzare l’andamento delle negoziazioni e dei corsi, in presenza di eventuali oscillazioni delle quotazioni che riflettano andamenti anomali, anche legati a un eccesso di volatilità o a una scarsa liquidità degli scambi e/o a collocamenti sul mercato di azioni da parte di azionisti aventi l’effetto di incidere sul suo corso e/o, più in generale, a contingenti situazioni di mercato. In tal caso la Società renderà al mercato le eventuali ulteriori informazioni richieste dalla normativa applicabile e dalle relative prassi di mercato;  

b)        investimento a medio e lungo termine ovvero comunque al fine di cogliere opportunità di mercato anche attraverso l’acquisto e la rivendita delle azioni ogniqualvolta sia opportuno;

c)    dotarsi di un portafoglio di azioni proprie di cui poter disporre nel contesto di eventuali operazioni di finanza straordinaria e/o di incentivazione e/o per altri impieghi ritenuti di interesse finanziario, gestionale, e/o strategico per la Società. 

Le operazioni di acquisto non saranno preordinate alla riduzione del capitale sociale mediante annullamento delle azioni proprie acquistate. 

Numero massimo delle azioni proprie e durata del programma

Il Programma di acquisto, che potrà essere realizzato entro 18 mesi dalla data della delibera assembleare e, dunque, entro il 28 ottobre 2023, potrà avere ad oggetto sino a un numero massimo di azioni ordinarie proprie tale da non eccedere il 10% del numero complessivo delle azioni ordinarie in circolazione al momento dell’operazione.

Corrispettivo minimo e massimo e controvalore massimo

L’acquisto di azioni proprie non potrà comunque discostarsi, né in diminuzione né in aumento, per più del 20% rispetto al prezzo di riferimento registrato dal titolo nella seduta di borsa precedente ogni singola operazione. 

Modalità attraverso le quali gli acquisti potranno essere effettuati 

Le operazioni di acquisto saranno effettuate garantendo la parità di trattamento tra gli azionisti, rispettando le modalità operative stabilite dalle norme di legge e regolamentari applicabili, nonché delle prassi di mercato di tempo in tempo ammesse da Consob o da altra competente autorità.

Per l’effettuazione delle operazioni di acquisto delle azioni proprie, la Società si avvarrà di intermediari finanziari che opereranno in piena indipendenza e senza essere influenzati dalla Società per quanto riguarda il momento degli acquisti, ferme restando le ulteriori comunicazioni che la Società avrà cura di effettuare al riguardo secondo quanto previsto dal quadro normativo e regolamentare vigente, incluse le prassi di mercato ammesse, in quanto applicabili.

Il Programma non obbliga la Società ad effettuare l’acquisto di azioni proprie o ad effettuarlo nella misura massima autorizzata dall’Assemblea. Il Programma potrà essere attuato parzialmente e/o sospeso, interrotto e revocato in qualsiasi momento, salve le dovute comunicazioni.

*****

Alla luce di quanto sopra, Webuild S.p.A. informa di aver acquistato, nella settimana dal 25 al 29 aprile 2022 compresi, n. 490.495 azioni ordinarie proprie (LEI: 549300UKR289DF4UXQ47) al prezzo medio di Euro 1,6235 per azione, per un controvalore complessivo di Euro 798.272,18 nell’ambito dell’autorizzazione all’acquisto deliberata dall’Assemblea del 30 aprile 2021, per le operazioni svolte sino al 28 aprile 2022 compreso, e dall’Assemblea del 28 aprile 2022, per le operazioni svolte il 29 aprile 2022.

Gli acquisti sono stati effettuati per il tramite dell’intermediario Intermonte S.p.A. 

Di seguito il dettaglio degli acquisti effettuati su base giornaliera e in allegato, in forma dettagliata, le operazioni compiute nel suddetto periodo.

DATA

N. AZIONI ACQUISTATE

PREZZO MEDIO UNITARIO (Euro)

CONTROVALORE         (Euro)

25/04/2022

165.000

1,6353

269.829,45

26/04/2022

152.000

1,6322

248.090,60

27/04/2022

93.551

1,6149

151.074,29

28/04/2022

43.956

1,6135

70.921,03

29/04/2022

35.988

1,6216

58.356,81

TOTALE

490.495

1,6235

798.272,18



A seguito degli acquisti effettuati, Webuild S.p.A. detiene al 29 aprile 2022 n. 10.391.970 azioni ordinarie proprie, rappresentative dell’1,039% del capitale sociale ordinario.



 

Allegati

02/05/2022 - 18:08

Comunicazione in merito al piano di acquisto azioni proprie

Materiale informativo - Progetto Ponte sullo Stretto di Messina
(*) Informazioni obbligatorie