I siti del Gruppo Webuild
Scopri tutti i siti del Gruppo Webuild: un ecosistema digitale che racconta il mondo che abbiamo costruito in 117 anni di storia
Webuild AustraliaWebuild Romania
Seguici sui canali social

Le pagine più ricercate





I siti del Gruppo Webuild
Scopri tutti i siti del Gruppo Webuild: un ecosistema digitale che racconta il mondo che abbiamo costruito in 117 anni di storia


Indietro

30 maggio 2024

A Webuild, in jv, contratto da €1,38 mld in Francia

Realizzerà il Lotto 2 della Tratta Ovest della Linea 15 del Grand Paris Express, il più ambizioso e innovativo progetto di mobilità sostenibile in Europa

È il terzo contratto eseguito da Webuild per il Grand Paris Express progetto di trasporto più importante dell’area dell’Île de France

 

Webuild, in joint venture con NGE (mandataria), progetterà e realizzerà 4 stazioni sotterranee e 7 chilometri di gallerie per il Grand Paris Express, che si aggiungono a quelli già completati per le Linee 16 e 14 
Le nuove stazioni della Tratta Ovest della Linea 15 saranno realizzate secondo principi costruttivi di eco-design e con grande attenzione agli aspetti green e di tutela della biodiversità
Per la realizzazione del progetto si stimano 1.200 posti di lavoro, tra diretti e di terzi 
In autunno, previsto completamento anche del Lotto 2 della Linea 16, anche questo realizzato da Webuild con NGE che hanno già ultimato gli scavi

 

Milano, 30 maggio 2024 Nuovo contratto per Webuild in Francia per la realizzazione del Grand Paris Express, la nuova metropolitana della regione dell’Île de France che rappresenta al momento il più importante e innovativo progetto di mobilità sostenibile in Europa. Société des grands projets ha aggiudicato a Webuild, in JV con il partner francese NGE (mandataria), il contratto di valore complessivo di €1,38 miliardi (45,5% in quota Webuild), per la realizzazione del Lotto 2 della Tratta Ovest della Linea 15 del Grand Paris Express

Il contratto conferma il successo della collaborazione con NGE, con cui il Gruppo sta collaborando anche sul Lotto 2 della Linea 16 che verrà completato il prossimo autunno. Una solida partnership con NGE che si estende anche al di fuori dei confini francesi, con il progetto in corso per la realizzazione del lotto “Rolling Stock, Systems, Operations and Maintenance (RSSOM)” della Ontario Line, la nuova linea di trasporto veloce che attraverserà il centro di Toronto, in Canada. 

Il nuovo contratto aggiudicato prevede la progettazione e la realizzazione di 4 stazioni sotterranee, di circa 7 chilometri di tunnel da scavare con impiego di TBM (Tunnel Boring Machine) e di 6 opere funzionali, lungo il tracciato compreso tra le stazioni di Pont de Sèvres e Saint-Denis Pleyel. I lavori saranno eseguiti da Webuild, in joint venture con NGE, Equans France e TSO

La realizzazione del progetto sarà guidata da principi di eco-design e di riduzione dell’impatto ambientale delle opere, durante la fase di costruzione oltre che per la fase di utilizzo. È previsto l’impiego di calcestruzzo da costruzione a minore intensità di carbonio e, più in generale, di materiali a basso impatto ambientale (bio-based, riciclati, di provenienza locale e regionale). Sarà garantito il controllo dei consumi energetici con recupero energetico degli impianti, delle apparecchiature tecniche e della frenatura del treno, e l’illuminazione e la ventilazione saranno ottimizzate. Per le stazioni, la vegetazione svolgerà un ruolo importante per garantire la biodiversità: il 50% degli alberi impiegati sarà costituito da specie autoctone e sul tetto saranno previste terrazze verdi

La linea 15, che con i suoi 75 chilometri di tracciato sarà la linea metropolitana più lunga di Francia, rappresenta un progetto strategico per Webuild, presente dagli anni ’90 in Francia, paese in cui punta a crescere a livello locale con partner e filiera d’eccellenza. La Linea girerà intorno a Parigi come un grande anello, con 36 stazioni che attraverseranno 45 comuni e 4 dipartimenti dell’Île-de-France. Il 95% delle stazioni della Linea 15 saranno collegate alla rete di trasporto esistente, inclusi i servizi Transilien, RER, metro, tram e autobus. 

Il Grand Paris Express punta sulla mobilità sostenibile per migliorare la qualità della vita dell’area di Parigi, integrando le periferie con il centro. Nel suo complesso, prevede la realizzazione di circa 200 chilometri di linee e 68 stazioni. L’intera rete sarà costruita per il 90% in sotterraneo e, una volta ultimata, potrà trasportare più di 3 milioni di persone al giorno.  

In Francia, oltre al contratto appena aggiudicato e al Lotto 2 della Linea 16 del Grand Paris Express in corso di ultimazione, il Gruppo Webuild ha già realizzato anche altri due progetti in ambito metropolitane: l’estensione della Linea 14 fino all’aeroporto di Orly e il progetto EOLE (Liaison Express Est-Ouest). Nel settore della mobilità sostenibile, in Italia il Gruppo è attualmente impegnato nella realizzazione delle linee metropolitane M4 di Milano, che collega già oggi il centro città all’aeroporto di Linate in soli 12 minuti, e la Linea C della Metro di Roma, che attraverserà il cuore della capitale con stazioni museo per la valorizzazione del patrimonio archeologico ritrovato durante i lavori. 

Metropolitana Grand Paris Express, Linea 15, tratta Ovest, Lotto 2, Francia | Webuild

1 / 0

Download

30/05/2024 - Comunicato stampa

A Webuild, in jv, contratto da €1,38 mld in Francia

Materiale informativo - Progetto Ponte sullo Stretto di Messina
(*) Informazioni obbligatorie