I siti del Gruppo Webuild
Scopri tutti i siti del Gruppo Webuild: un ecosistema digitale che racconta il mondo che abbiamo costruito in 117 anni di storia
Webuild AustraliaWebuild Romania
Seguici sui canali social

Le pagine più ricercate





I siti del Gruppo Webuild
Scopri tutti i siti del Gruppo Webuild: un ecosistema digitale che racconta il mondo che abbiamo costruito in 117 anni di storia


Indietro

30 luglio 2022

Informazioni ex articolo 84-bis, comma 5, del regolamento adottato dalla Consob con delibera n. 11971 del 14 maggio 1999, come successivamente modificato

COMUNICATI STAMPA

Milano, 30 luglio 2022 – Webuild S.p.A. (di seguito anche “Webuild” o “Società”), ai sensi dell’art 84-bis, comma 5, del Regolamento Consob n. 11971 del 14 maggio 1999, rende note le determinazioni assunte in relazione al Performance Shares Plan 2020-2022 (di seguito anche “Piano”) approvato dall’Assemblea degli Azionisti in data 4 maggio 2020 e destinato a complessivi n. 45 beneficiari, come indicati nella Tabella allegata.

In particolare, il Consiglio di Amministrazione tenutosi in data 28 luglio 2022, sulla base delle proposte formulate dal Comitato per la Remunerazione e le Nomine e con il parere favorevole del Collegio Sindacale, ha:

  1. fissato in massime n. 8.653.525 il numero di azioni ordinarie Webuild a servizio del Piano (quale numero massimo di azioni ordinarie Webuild assegnabili in caso di raggiungimento degli Obiettivi di Performance del Piano pari o superiore al 120%), con una conseguente eventuale diluizione massima del capitale sociale di Webuild pari allo 0,864% (inferiore rispetto alla percentuale di diluizione massima del 3,14% indicata nel Documento Informativo del Piano);
  2. fissato in massimo Euro 14.598.492 il bonus monetario a servizio del Piano (quale importo lordo in denaro massimo in caso di raggiungimento degli Obiettivi di Performance del Piano pari o superiore al 120%).

 

Al riguardo, si evidenzia che:

  • stante la sussistenza di un interesse in relazione al Piano quale beneficiario del medesimo, l’Amministratore Delegato ha partecipato alla discussione consiliare astenendosi tuttavia dall’esercizio del diritto di voto in relazione a quanto di proprio interesse;
  • fatta eccezione per il suddetto mandato conferito all’Amministratore Delegato ai fini della individuazione di ulteriori beneficiari del Piano, il medesimo non assume alcuna funzione nella gestione del Piano in parola.

 

Per quanto non riportato nella presente informativa in relazione al Piano, si rinvia a:

  1. la Relazione del Consiglio di Amministrazione redatta ai sensi dell’art 114-bis del TUF sul quarto punto all’ordine del giorno dell’Assemblea del 4 maggio 2020, disponibile sul sito internet della Società al seguente link 
  2. il Documento Informativo redatto ai sensi dell’art. 84-bis del Regolamento Emittenti e a suo tempo pubblicato dalla Società in visto della suddetta Assemblea del 4 maggio 2020, disponibile sul sito internet della Società al seguente link 
  3. la Relazione sulla Remunerazione 2022 approvata dall’Assemblea del 28 aprile 2022, disponibile sul sito internet della Società al seguente link .

 

Si acclude Allegato 3A – Schema 7 - Tabella n.1 - Quadro 1 - Sezione 2, completo con le informazioni richieste.

 

 

 

Allegati

30/07/2022 - 19:45

Informazioni ex articolo 84-bis, comma 5, del regolamento adottato dalla Consob con delibera n. 11971 del 14 maggio 1999, come successivamente modificato

Materiale informativo - Progetto Ponte sullo Stretto di Messina
(*) Informazioni obbligatorie