Indietro

18 settembre 2023

Webuild presenta alla comunità finanziaria una nuova emissione obbligazionaria per rifinanziare il proprio debito

Milano, 18 settembre 2023 – Webuild S.p.A. (“Webuild” o la “Società”) sta organizzando un roadshow con investitori qualificati, italiani e internazionali, con l’obiettivo di valutare le condizioni di mercato in relazione alla potenziale emissione di obbligazioni senior non garantite a tasso fisso (le “Nuove Obbligazioni”), con il supporto di BNP Paribas, BofA Securities Europe SA, Goldman Sachs International, HSBC Continental Europe, Intesa Sanpaolo S.p.A. (Divisione IMI CIB), Natixis e UniCredit, in qualità di Joint Lead Managers. 

I proventi delle Nuove Obbligazioni saranno destinati, in tutto o in parte: (i) al rimborso dell’indebitamento esistente della Società, anche attraverso il riacquisto, da parte della Società di parte delle seguenti obbligazioni denominate: (a) “€500,000,000 1.750 per cent. Notes due 26 October 2024” (ISIN: XS1707063589), aventi un valore nominale complessivo attualmente in essere pari a Euro 500,000,000 (le “Obbligazioni 2024”) e (b) “€750,000,000 5.875 per cent. Notes due 15 December 2025” (ISIN: XS2271356201), aventi un valore nominale complessivo attualmente in essere pari a Euro 750,000,000 (le “Obbligazioni 2025”), ai sensi di un’offerta di acquisto lanciata dalla Società in data odierna e (ii) per scopi generali del gruppo Webuild. 

La complessiva operazione consentirebbe l’estensione delle scadenze di una parte del debito del gruppo Webuild, allungandone la vita media, cogliendo le opportunità di mercato.

Ricorrendone le condizioni di mercato, l’operazione complessiva sarà eseguita nel corso del corrente mese di settembre 2023.

Si prevede che le Nuove Obbligazioni saranno riservate esclusivamente a investitori qualificati, con esclusione di collocamento negli Stati Uniti d’America ed altri paesi selezionati, e saranno destinate ad essere quotate presso il Global Exchange Market della Borsa di Dublino (Euronext Dublino). Le caratteristiche delle Nuove Obbligazioni, incluso il relativo tasso di interesse, come per prassi, saranno determinate alla data di pricingtenendo in considerazione, tra l’altro, le adesioni ricevute ai sensi dell’offerta di acquisto delle Obbligazioni 2024, delle Obbligazioni 2025 e la situazione di mercato.

Download

18/09/2023 - 10:22 Comunicato stampa

Webuild presenta alla comunità finanziaria una nuova emissione obbligazionaria per rifinanziare il proprio debito

Materiale informativo - Progetto Ponte sullo Stretto di Messina
(*) Informazioni obbligatorie