Indietro

29 marzo 2023

Massimo Ferrari, DG Webuild: PNRR, missione trasporti: partiti tutti i progetti assegnati, siamo a buon punto

DICHIARAZIONI

Governo determinato a ottenere finanziamenti necessari

Tenere conto di ritardi legati a elezioni e formazione esecutivo”

 

Milano, 29 marzo 2023 – Sull’ottenimento dei finanziamenti legati a PNRR “un po' di fatica si sta registrando ed era abbastanza prevedibile. Tuttavia, mi sembra che l'impegno del Governo sia ai massimi livelli e anche la determinazione nell'ottenere i finanziamenti necessari”. 

È quanto ha dichiarato Massimo Ferrari, Direttore Generale Webuild, che intervenendo alla trasmissione Menabò su Radio Rai Uno, ha sottolineato che per quanto riguarda la missione trasporti “tutti i cantieri relativi alle gare che sono state assegnate sotto l'ombrello del PNRR sono stati aperti e sono già andati in gara progetti per altri 6 miliardi di euro che rappresentano la parte più consistente dei progetti infrastrutturali ancora da assegnare”.

Ferrari ha spiegato che “è naturale che dal bando di gara all'assegnazione passino 2-3 mesi. Anche la stazione appaltante più efficiente richiede dei tempi tecnici di valutazione della documentazione delle proposte che riceve”, per cui “su questo fronte siamo abbastanza avanti e credo che ci sia spazio per ottenere un atteggiamento positivo da parte dell'Europa”.

In merito alle parole del Ministro degli Affari Europei Raffaele Fitto, secondo il quale da qui al 2026 realisticamente alcuni obiettivi rischiano di essere irrealizzabili, il Direttore Generale ha aggiunto che “il rischio esiste, ma la cosa essenziale è che vengano poste in essere tutte le condizioni per realizzarli nei tempi più rapidi possibili. È quello che il Governo sta facendo, e il passaggio del Testo unico degli Appalti in Consiglio dei Ministri è una conferma di questa determinazione”. 

Ferrari ha infine osservato che “per cambiamenti così epocali come quelli che si stanno concretizzando, con novità importanti che sono entrate in vigore e che stanno già iniziando a produrre effetti positivi, anche solo un mese di ritardo dovuto alle elezioni e alla nomina del Governo, rappresentano un naturale ritardo di cui non si può non tenere conto. Dobbiamo correre”.

 

Allegati

29 03 2023- 19:50

Massimo Ferrari, DG Webuild: PNRR, missione trasporti: partiti tutti i progetti assegnati, siamo a buon punto

Materiale informativo - Progetto Ponte sullo Stretto di Messina
(*) Informazioni obbligatorie