Indietro

02 settembre 2022

CSC Costruzioni (Webuild) completa la ristrutturazione della stazione ferroviaria di Renens, Svizzera

NEWS

  • Completato lo storico Edificio Passeggeri nella stazione di Renens, nei pressi di  Losanna

  • Confermato l’impegno del Gruppo Webuild nella realizzazione di progetti per lo sviluppo sostenibile delle comunità e dei territori

 

Renens (Svizzera), 2 settembre 2022 – CSC Costruzioni (Gruppo Webuild) ha completato il progetto di ristrutturazione dell’Edificio Passeggeri della storica stazione ferroviaria di Renens, nei pressi di Losanna in Svizzera. Realizzato per conto di FFS (comparto Real Estate), il principale operatore ferroviario svizzero, il progetto ha previsto la ristrutturazione dell’edificio storico, preservando tutte le sue caratteristiche originali, ma con tutti i necessari adeguamenti legati alla sicurezza e alla accessibilità della struttura e al miglioramento dell’efficienza energetica. I lavori sono stati resi complessi dalla vicinanza dei binari ferroviari in esercizio e dalla presenza di forti interferenze con altri cantieri.

La ristrutturazione della stazione di Renens è parte di un più ampio progetto di riqualificazione urbana, che coinvolge i comuni di Renens, Chavannes-près-Renens, Crissier ed Ecublens, le Ferrovie Federali Svizzere, il Canton Vaud e la Società dei Trasporti Pubblici di Losanna (TL). Il suo completamento conferma quindi l’impegno del Gruppo Webuild nella realizzazione di progetti per lo sviluppo sostenibile delle comunità, che contribuiscono alla rigenerazione dei territori attraverso interventi volti a valorizzare le preesistenze e a garantire una migliore fruizione dei luoghi.

Nei pressi della stazione di Renens, Webuild e la sua controllata svizzera CSC costruzioni hanno già completato il Parc du Simplon, progetto green building e di riqualificazione urbana che ha portato alla nascita di un nuovo quartiere, a 5 chilometri dal centro di Losanna, con edifici residenziali e commerciali. Il progetto si è distinto per i principi di economia circolare che ne hanno ispirato la realizzazione: gli edifici destinati ad uso uffici che fanno parte del complesso hanno infatti ottenuto la certificazione svizzera di sostenibilità “Minergie P”, grazie tra l’altro all’impiego di materiali riciclabili e all’installazione di pannelli solari in grado di produrre circa il 50% del loro fabbisogno energetico. In Svizzera, CSC costruzioni sta realizzando anche altri progetti di sostenibilità, come la ristrutturazione degli edifici storici del Palazzo delle Nazioni di Ginevra.

 

Allegati

2022 09 02 - 14:30

CSC Costruzioni (Webuild) completa la ristrutturazione della stazione ferroviaria di Renens, Svizzera

Materiale informativo - Progetto Ponte sullo Stretto di Messina
(*) Informazioni obbligatorie