Indietro

15 dicembre 2023

Gruppo Webuild cede quota concessione su Linea M4 di Milano per €141 milioni con nuova generazione di cassa

Operazione di successo in sinergia con ATM, a conferma della capacità realizzativa di progetti complessi da parte del Gruppo in piena collaborazione con Clienti e Istituzioni

 

Superato il 90% dei lavori sulla Linea, in riconsegna Corso Europa e Piazza Tricolore dopo interventi di rigenerazione urbana

 
  • L’accordo di cessione firmato nelle fasi finali delle lavorazioni ad opera quasi ultimata a dimostrazione della straordinaria capacità del Gruppo di consegnare alle comunità infrastrutture di grandi complessità in contesti urbani a forte intensità abitativa
  • L’operazione rappresenta un ulteriore passo nella strategia di lungo termine del Gruppo sulla generazione di cassa anche attraverso l’ottimizzazione nelle operazioni di consegna dei progetti in fasi successive e la valorizzazione degli asset non strategici

 

****

Milano, 15 dicembre 2023 – Un lungo e meticoloso lavoro svolto tra cliente, istituzioni e impresa ha permesso di raggiungere con successo e nell’interesse di tutti gli attori in campo un accordo per la vendita ad ATM S.p.A. dell’intera partecipazione del Gruppo Webuild in SPV Linea M4 S.p.A., società concessionaria della progettazione, costruzione e gestione della linea M4 della metropolitana di Milano, per un corrispettivo complessivo di cassa pari a €141,3 milioni

La vendita, oltre a rappresentare una opportunità di rotazione del capitale anche in ottica di eventuali nuovi investimenti, costituisce un ulteriore passo in avanti nell’ambito della strategia del Gruppo illustrata con il Roadmap al 2025 “The Future is Now”, che prevede la valorizzazione e monetizzazione degli asset non strategici. L’operazione conferma la capacità di consegna di progetti complessi da parte del Gruppo e la lungimiranza di operazioni di sistema di lungo periodo, per il rafforzamento del settore italiano delle infrastrutture, come “Progetto Italia”, l’operazione industriale lanciata dal Gruppo nel 2019 insieme CDP Equity, Intesa Sanpaolo, UniCredit, Banco BPM e alcuni investitori istituzionali. Con questa operazione Webuild ha garantito tra l’altro la continuità e la progressiva consegna della M4, rispettando le esigenze e le aspettative del cliente e della cittadinanza, scongiurando il pericolo del blocco dei lavori e consegna a data da definire, salvaguardando anche l’occupazione di centinaia di dipendenti.

L'accordo è stato firmato tra l’azienda di gestione del trasporto pubblico ATM S.p.A. e i soci privati, tra cui le controllate Webuild Italia S.p.A. (quota del 9,63%) e Partecipazioni Italia S.p.A. (9,63%). Il Gruppo Webuild è stato assistito nell’operazione da Natixis, in qualità di Financial Advisor, e Legance - Avvocati Associati e Avv.to Marco Annoni, in qualità di Legal Advisor

Nello spirito di totale collaborazione e attenzione al territorio, per permettere ai cittadini di utilizzare prima possibile alcune tratte della linea, man mano che i lavori vengono completati, negli ultimi mesi sono state consegnate le prime tratte per il collegamento in soli 12 minuti tra il centro di Milano, con la stazione San Babila, e l’aeroporto di Linate. Nei prossimi giorni verranno poi riconsegnate alla cittadinanza le aree di superficie di Corso Europa e Piazza Tricolore dopo un piano accurato di attività di rigenerazione urbana, a cui seguirà la consegna delle aree di Largo Augusto nei primi mesi del 2024. 

La distanza tra i due capolinea di Linate e San Cristoforo pari a 15 km sarà coperta in soli 30 minuti di viaggio; a seguito dell'entrata in funzione della M4, la metropolitana sarà in grado di trasportare 24.000 persone/ora per direzione di marcia, per un totale previsto di 86 milioni di passeggeri all'anno.  Una volta ultimata, M4 contribuirà a togliere dalle strade 180.000 auto al giorno, con notevoli benefici in termini di riduzione delle emissioni di CO2. La linea M4 è una metropolitana leggera ad automatismo integrale, che si sviluppa tutta in sotterraneo. La guida è driverless, senza conducente a bordo, e le porte delle carrozze si aprono esclusivamente alle fermate in stazione, con la banchina totalmente separata dai vagoni in movimento, condizione che garantisce la massima sicurezza per tutti i passeggeri. 

I lavori su tutta la linea sono in via di ultimazione con un avanzamento che ha superato il 90% e la consegna di tutte le fermate è prevista entro fine 2024. 

La consegna progressiva delle diverse tratte della linea M4, che rappresenta uno dei progetti di mobilità sostenibile sotterranea più importanti in Europa, conferma la capacità di Webuild, insieme a tutta la filiera, di realizzare grandi infrastrutture complesse e tecnologicamente avanzate in un contesto sfidante come una città ad alta densità abitativa e di traffico come Milano, salvaguardando nello stesso tempo il patrimonio storico e artistico della città. 

Negli ultimi 10 anni Webuild ha consegnato, spesso a tempo di record, 270 infrastrutture di grande complessità e dimensione in quattro continenti e nei principali segmenti di business nei quali opera. 

Con oltre 14.000 chilometri di ferrovie e metropolitane realizzate nel mondo, Webuild è uno dei leader globali nel settore, in grado di realizzare opere complesse in contesti urbani ed extraurbani molto differenti e sfidanti, tra le quali il Grand Paris Express, la metropolitana di Riad e di Doha, la metropolitana di New York, oltre alle principali linee metropolitane di Roma e Milano.

 

Download

15/12/2023 - 17:45 Comunicato stampa

Gruppo Webuild cede quota concessione su Linea M4 di Milano per €141 milioni con nuova generazione di cassa

Materiale informativo - Progetto Ponte sullo Stretto di Messina
(*) Informazioni obbligatorie