I siti del Gruppo Webuild
Scopri tutti i siti del Gruppo Webuild: un ecosistema digitale che racconta il mondo che abbiamo costruito in 117 anni di storia
Società del Gruppo

Scopri i siti delle società del Gruppo

Progetto M4 Milano

Scopri il mini sito del progetto per la nuova linea metro di Milano

Progetto Terzo Valico

Scopri il mini sito del Progetto Unico Terzo Valico dei Giovi - Nodo di Genova

Progetto Ponte Genova

Scopri il mini sito del Progetto Nuovo Ponte Genova San Giorgio

Cantieri trasparenti

Scopri il mini sito delle webcam in diretta dai Cantieri Webuild in Italia

Webuild Australia

Scopri il sito di Webuild in Australia

Webuild Romania

Scopri il sito di Webuild in Romania


Le pagine più ricercate





I siti del Gruppo Webuild
Scopri tutti i siti del Gruppo Webuild: un ecosistema digitale che racconta il mondo che abbiamo costruito in 117 anni di storia
Società del Gruppo

Scopri i siti delle società del Gruppo

Progetto M4 Milano

Scopri il mini sito del progetto per la nuova linea metro di Milano

Progetto Terzo Valico

Scopri il mini sito del Progetto Unico Terzo Valico dei Giovi - Nodo di Genova

Progetto Ponte Genova

Scopri il mini sito del Progetto Nuovo Ponte Genova San Giorgio

Cantieri trasparenti

Scopri il mini sito delle webcam in diretta dai Cantieri Webuild in Italia

Webuild Australia

Scopri il sito di Webuild in Australia

Webuild Romania

Scopri il sito di Webuild in Romania



Indietro

10 marzo 2022

Metro M4 Milano: Consiglio di Amministrazione Webuild in visita al cantiere di San Babila

NOTE STAMPA

All’81% l’avanzamento dei lavori per uno dei progetti più complessi in Europa per favorire la mobilità sostenibile di grandi città 

 

Milano, 10 marzo 2022 – Si è svolta oggi a Milano la visita al cantiere San Babila della nuova metro M4 dei membri del Consiglio di Amministrazione Webuild, accompagnati dall’Amministratore Delegato Pietro Salini e dal Direttore Generale Massimo Ferrari, che hanno potuto constatare di persona il progressivo avanzamento dei lavori, giunto ad oggi all’81% del totale del progetto. La nuova M4, che collegherà il centro di Milano all’aeroporto di Milano in soli 12 minuti, rappresenta uno dei progetti più complessi d’Europa di mobilità sostenibile per favorire il decongestionamento delle grandi città. 

La M4, che ha coinvolto 1.500 persone e una filiera di 1.300 imprese, è stata Commissionata dal Comune di Milano, ed è realizzata dalla società mista concessionaria M4, incaricata della sua costruzione e gestione e partecipata da un raggruppamento di soci privati guidato da Webuild. La metropolitana, che tra i due capolinea di Linate e San Cristoforo ha una lunghezza di 15 chilometri, si compone di 21 stazioni che saranno percorribili in soli 30 minuti di viaggio, attraversando il centro storico. Una volta operativa, la linea sarà in grado di trasportare 24mila persone/ora per ciascuna direzione di marcia, con una previsione di utilizzo da parte di 86milioni di passeggeri all’anno (i treni nelle ore di punta passeranno ogni 90 secondi).

La prima tratta funzionale, consegnata all’esercente a luglio 2021 e pronta per l’apertura al pubblico, è costituita da 3 stazioni (Linate, Repetti, Forlanini FS) e si sviluppa interamente in sotterraneo per circa 4 chilometri. La tratta collega l’Aeroporto di Milano Linate, una delle principali porte di accesso alla città, con la stazione Forlanini FS, che costituisce un importante nodo intermodale del sistema di trasporto pubblico milanese, grazie alla contiguità dell’infrastruttura metropolitana con quella ferroviaria.

In termini di mobilità, la linea avrà un impatto positivo molto ampio sulla città: con la sua entrata in funzione, l’intera rete metropolitana cittadina raggiungerà infatti 118 chilometri divenendo così la sesta in Europa per estensione. Interamente sotterranea, la linea avrà interscambio con la Linea rossa nella stazione San Babila, con la Linea verde in Sant’Ambrogio; e sarà collegata alle linee ferroviarie suburbane nelle stazioni Forlanini FS, Dateo e San Cristoforo. Grazie a un breve collegamento pedonale all’esterno, che parte dalla stazione Sforza Policlinico, l’opera sarà collegata anche alla linea gialla nella stazione Missori.

Un progetto innovativo e tecnologico che renderà la città più accessibile e moderna, ma anche più verde e sostenibile: la nuova linea M4 è una metropolitana leggera ad automatismo integrale del tipo driverless (senza conducente) che garantisce standard tecnici di prestazione e di sicurezza più elevanti rispetto ad una metropolita classica.  Con la linea in funzione, si stima che si avranno 180mila veicoli al giorno in meno in circolazione con un calo delle emissioni inquinanti di 75mila tonnellate di CO2 all’anno

Webuild, player di riferimento su scala globale nel settore della mobilità sostenibile, con un track record che include oltre 13.600km di ferrovie e linee metropolitane, è oggi impegnato nella costruzione di alcune delle più moderne e complesse linee metropolitane, tra cui il Grand Paris Express a Parigi. In Italia, oltre alla linea M4 a Milano, sta realizzando anche la Linea C a Roma e tratte rilevanti della metropolitana di Napoli.  

 

Allegati

10 / 3 / 2022 - 17:28

Metro M4 Milano: Consiglio di Amministrazione Webuild in visita al cantiere di San Babila

Materiale informativo - Progetto Ponte sullo Stretto di Messina
(*) Informazioni obbligatorie