Indietro

22 ottobre 2022

Con Webuild al SAIE di Bologna le sfide ingegneristiche nei più complessi progetti in corso in Italia

NOTE STAMPA

Innovazione e sostenibilità nelle infrastrutture alla più grande fiera italiana dedicata a costruzioni e impiantistica in Italia che si conclude oggi

  • Focus tematici su Galleria di Base del Brennero, Linea C della Metro di Roma e Tunnel di Base del Moncenisio, progetti strategici per l’Italia, che vedono al centro innovazione, sostenibilità e competenze

  • I tre progetti al centro di Piazza Tunneling SIG, iniziativa coordinata da Società Italiana Gallerie all’interno di SAIE, per valorizzare eccellenze e temi strategici per il settore tunneling

 

Milano, 22 ottobre 2022 – Axel, il rover intelligente per l’esplorazione della Galleria della Maddalena di Chiomonte, ma anche le sfide realizzative per l’esecuzione delle opere in sotterraneo della Linea C della Metropolitana di Roma e del sottoattraversamento del fiume Isarco della Galleria di Base del Brennero. Sono le case history trattate all’interno di focus tematici sul tunneling al SAIE di Bologna, la grande fiera dedicata alla filiera delle costruzioni e dell’impiantistica che si conclude oggi e che ha visto al centro eccellenza realizzativa e innovazione. Progetti strategici per l’Italia e best case di riferimento per il settore che, partendo dall’esperienza e dalle competenze applicate del Gruppo Webuild e della sua filiera, contribuiscono ad accrescere l’innovazione nel settore e renderanno più sostenibile e veloce la mobilità di persone e merci in Italia. 

I tre progetti sono stati protagonisti degli approfondimenti previsti all’interno di Piazza Tunneling SIG, iniziativa che ha voluto valorizzare temi strategici per il settore tunneling, coordinata da SIG, Società Italiana Gallerie, con la partecipazione anche dei gestori delle infrastrutture e delle società di ingegneria.

Axel (Autonomous Exploration Electrifed Vehicle) è un sistema altamente innovativo a guida remota, impiegato per l’ispezione in sicurezza delle gallerie. Commissionato dal Gruppo Webuild, il prototipo è stato realizzato dalla società torinese CIM (Competence Industry Manufacturing 4.0, uno dei principali Competence Center italiani), per rispondere alla specifica esigenza di esplorare un cunicolo lungo 3 chilometri all’interno del cantiere “Nicchie La Maddalena” di Chiomonte, riducendo i rischi per i lavoratori. Nel cantiere, parte del progetto Tunnel di Base del Moncenisio, Webuild opera con CSC costruzioni SA (Gruppo Webuild).

La Linea C della Metropolitana di Roma, che Webuild sta realizzando in consorzio, si distingue per le scelte progettuali e realizzative applicate, fortemente legate alle sfide poste dalle specificità del territorio. La nuova linea metropolitana collega la città da est a ovest, attraversando quartieri storici a forte componente archeologica. Per la sua realizzazione, sono impiegate competenze tecniche e ingegneristiche all’avanguardia, anche per la salvaguardia del patrimonio archeologico e monumentale presente lungo il tracciato.

Per la Galleria di Base del Brennero, Webuild è oggi impegnata nella realizzazione di due lotti sul versante italiano (H71 Sottoattraversamento Isarco e H61 Mules 2-3) e un lotto sul versante austriaco (H41 Gola del Sill-Pfons). Per il Sottoattraversamento del fiume Isarco, sono state impiegate tecniche innovative come il congelamento dei terreni. Questa tecnica viene impiegata quando l’elevata presenza di acqua nel terreno potrebbe compromettere le attività di scavo. In estrema sintesi, il congelamento avviene mediante iniezioni nel suolo di azoto liquido a una temperatura di 196 gradi sottozero, con l’obiettivo di creare un guscio congelato e quindi impermeabile all’acqua per rendere sicura la successiva fase di scavo.

Webuild è oggi attiva in Italia con 27 grandi progetti infrastrutturali, che realizza con una filiera di 8.000 imprese. Tra i progetti più rilevanti, tratte rilevanti della linea alta velocità Napoli-Bari e la linea alta velocità/alta capacità Verona-Padova.

Allegati

2022 10 22 - 08:31

Con Webuild al SAIE di Bologna le sfide ingegneristiche nei più complessi progetti in corso in Italia

Materiale informativo - Progetto Ponte sullo Stretto di Messina
(*) Informazioni obbligatorie