Indietro

Water Treatment Plant for ZULUF Central Processing Facilities

Overview progetto
Impianti di trattamento delle acque

Arabia Saudita

Lavori in corso

6
Impianti di trattamento acque

Il progetto per la realizzazione dell'impianto trattamento acque per il complesso petrolifero onshore Zuluf si riferisce a due contratti rispettivamente per la costruzione e la gestione pluriennale dell’impianto, che sorgerà nella provincia orientale dell’Arabia Saudita, a circa 6 km a ovest dell'aeroporto di Tanajib.

Il progetto prevede la costruzione di un impianto di trattamento acque, degasaggio e filtrazione, per reiniezione e water injection in ambito Oil & Gas, con capacità massima di produzione pari a 185.000 m3/giorno. La produzione di petrolio greggio AH (Arab Heavy crude oil) richiede l'iniezione continua di un flusso d'acqua appositamente trattato, per equilibrare la pressione nei pozzi petroliferi in produzione. L’impianto contribuirà infatti all’incremento della produzione di petrolio greggio AH del giacimento di ZULUF, del gigante petrolifero Aramco

Il secondo contratto prevede la gestione per 25 anni delle attività Operation & Maintenance (O&M) dell’impianto.

I lavori di costruzione saranno realizzati da Fisia Italimpianti (controllata del Gruppo Webuild).

CLIENTE: Aramco, con “Consorzio Almar Water Solutions - Aljomaih Energy & Water Company” in qualità di Developer

CONTRACTOR: Fisia Italimpianti (Gruppo Webuild) per il contratto EPC e Joint Venture tra Fisia Italimpianti, Almar Water, Aljomaih, Aquatech International per il contratto O&M

Water Treatment Plant for ZULUF Central Processing Facilities

Materiale informativo - Progetto Ponte sullo Stretto di Messina
(*) Informazioni obbligatorie